A spasso con le dita

A spasso con le ditaè un progetto nazionale avviato nel novembre 2010 a sostegno dell’integrazione fra ragazzi ciechi, ipovedenti e vedenti, ideato dalla Federazione Nazionale delle Istituzioni pro Ciechi Onlus e sostenuto da EnelCuore Onlus. Il progetto ha offerto gratuitamente una collezione di 6 libri tattili a biblioteche pubbliche, reparti pediatrici, istituzioni impegnate nella promozione della lettura e istituzioni che operano per l’integrazione scolastica e sociale dei bambini minorati della vista. Ognuno dei 6 libri è stato realizzato in 1000 copie, una vera sfida editoriale se si considera che le illustrazioni tattili sono interamente realizzate a mano e gli album allestiti artigianalmente.

I libri A spasso con le dita

Soffio di vento di Elisa Lodolo (Italia)
Copertina di Soffio di vento

Ho un po’ paura di Laure Constantin (Francia)

Copertina di Ho un po' paura

Giorgetto l’animale che cambia aspetto
di Claudette Kraemer (Francia)

Copertina di Giorgetto

Tutt’altro di Antje Sellig (Germania)

Copertina Tutt'altro

Versi tra versi di Anette Diesen (Norvegia)

Copertina di Versi tra versi

SetteStella, Dario Moretti (Italia)

Copertina di Settestella

L’elenco completo dei beneficiari è stato compilato con il contributo del comitato scientifico del Progetto Nazionale Nati Per Leggere. NPL nasce per volere della Associazione Italiana Biblioteche e della Associazione Culturale Pediatri per promuovere su tutto il territorio nazionale la lettura fin dai primi anni di vita.

Dal 2013 A spasso con le dita promuove l’evento itinerante Le Parole della Solidarietà. Si tratta di una mostra di tavole tattili d’artista con laboratori didattici aperti alle scuole di ogni ordine e grado, per far conoscere le potenzialità della grafica tattile e fare informazione e formazione tiflologica. Per saperne di più visitare il  sito dedicato

Nessun commento

I commenti sono chiusi.