Concorso Nazionale TOCCA A TE!


6° CONCORSO

Roma, MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo
Via Guido Reni 4
9-12 Settembre 2021

Nelle giornate del 9 e 10 settembre la Giuria Giovani e la Giuria Senior, entrambe composte sia da persone cieche e ipovedenti che da persone vedenti, si sono riunite a porte chiuse nello Spazio Corner D del MAXXI per valutare i 136 elaborati iscritti alla competizione.

Sabato 11 settembre alle ore 11:00 il Presidente delle Giurie, prof. Giancarlo Abba, ha proclamato i vincitori e ha assegnato le menzioni speciali. Per ragioni organizzative e legate all’emergenza sanitaria, l’evento di premiazione ha ospitato solo pochi addetti ai lavori, ma è stato interamente trasmesso in diretta su facebook. (Clicca qui per rivedere la premiazione, il video inizia intorno al minuto 15:00).

Dalle ore 14:00 di sabato 11 settembre alle ore 19:00 di domenica 12 settembre, lo Spazio Corner D ha poi aperto le porte al pubblico e un nutrito numero di visitatori ha potuto apprezzare la qualità di tutte le opere che concorrevano al premio.

Giovedì 9 settembre dalle ore 11:00 alle ore 13:00 si è svolto un workshop gratuito aperto al pubblico, tenuto dai responsabili didattici della Lego Foundation, i quali hanno presentato il progetto Lego Braille Bricks.

Visualizza qui il bando ufficiale del concorso


RISULTATI UFFICIALI

MIGLIOR LIBRO ITALIANO: Libro Scatenato di Claudia e Antonella Costa

Con la seguente motivazione della Giuria: “Il libro celebra i diritti civili e l’aspirazione alla libertà per tutti i popoli, adottando un piano metaforico chiaro e accessibile anche ai bambini. Tratta un tema attuale e complesso con delicatezza e ironia, chiudendo con un messaggio di speranza”



MIGLIOR LIBRO D’ARTISTA (ex equo): Diversi di Marcella Basso – L’architettura (cosa fa) di Roberta Bridda

Con le seguenti motivazioni della Giuria:

Diversi di Marcella Basso: “Per la capacità del libro di interpretare la dimensione relazionale del tatto, collocandola all’interno del tema della distanza sociale, reso ancora più drammatico e attuale dal Covid. Il libro rivela una cura estetica notevole attraverso la selezione di texture monocromatiche diverse che dialogano in una composizione armoniosa.
L’architettura (cosa fa) di Roberta Bridda: “Per aver letto, interpretato e restituito l’architettura nei suoi elementi e nelle sue funzioni di base con semplicità e poesia. Un libro d’artista di cui si sentiva la mancanza.



MIGLIOR LIBRO GIURIA GIOVANI: Una casa per Fiammetta di Claudia e Andrea Sorrenti

Con la seguente motivazione della Giuria Giovani: “Ci siamo semplicemente divertiti un mondo a leggerlo, e abbiamo riso, e abbiamo giocato a lungo con le immagini del libro…”



MIGLIOR LIBRO DIDATTICO: Triangoletto e Tondolino di Martina Dorascenzi

Con la seguente motivazione della Giuria: “Un libro ben strutturato e realizzato con proposte operative stimolanti. Tratta i prerequisiti all’apprendimento del codice Braille in modo inclusivo e significativo per tutti i bambini”



MIGLIOR LIBRO PRIMISSIMA INFANZIA: Le cravatte di papà di Francesca Cappelli

Con la seguente motivazione della Giuria: “In questo libro, scritto in rima, la cravatta diventa il pretesto per imparare giocando a distinguere texture, rapporti logico-spaziali e rapporti temporali. Gli elementi del libro si prestano a essere toccati ma anche giocati in modo interattivo.




Menzione Speciale Plurihandicap: Sogni di Lia Malfermoni

Con la seguente motivazione della Giuria: “Un silent book che offre stimolazioni plurisensoriali fruibili e interpretabili in modo personale.”



Menzione Speciale Libro del Cuore: Le nostre emozioni al tempo del Coronavirus di Centro Sereni Opera Don Guanella

Con la seguente motivazione della Giuria: “Un libro che attraverso le parole delle ragazze e dei ragazzi, e un’attenta selezione delle immagini e dei materiali da proporre, racconta le emozioni vissute durante il lockdown e la gioia di ritrovarsi”



Menzione Speciale Libro del Cuore: Il pandino dall’occhio cieco di Maria Luisa Matera, Chiara Bisignani, Andrea Foschiatti, Camilla Garelli, Daniela Meroni (dell’associazione no-profit HACKABILITY)

Con la seguente motivazione: “Essenzialmente lo si è voluto segnalare per la tematica del deficit visivo affrontata con delicatezza. Ma anche per la pulizia del progetto grafico-tattile e l’originale scelta del materiale utilizzato”


Menzione Speciale Libro del Cuore: Mi sento di Cristina Rivoir e Federica Bertagna

Con la seguente motivazione della Giuria: “Un libro che permette a ogni bambino di ascoltare le proprie emozioni, dare loro un nome e socializzarle”



Menzione Speciale S’ED: Il Museo Palatino – Accarezzare la storia di Roma di Giulia Giovannetti e Federica Rinaldi, su progetto tattile di Atipiche Edizioni (Andrea Delluomo e Giulia Foscolo)

Con la seguente motivazione della Giuria: “Un lavoro di ricerca alla cui base si apprezzano l’impegno, la creatività e la professionalità dei curatori nel risolvere in modo concreto ed efficace le sfide dell’accessibilità di uno dei luoghi simbolo di Roma e della sua storia, suscitando curiosità e interesse in lettori di tutte le età”



Menzione Speciale SVP GROUP Miglior libro in stoffa: Pepe senza coda di Daniela Piga

Con la seguente motivazione della Giuria: “Un testo che offre occasioni di interattività e di gioco, veicolando un messaggio importante di consapevolezza e di crescita. Il tutto confezionato con eleganza e maestria artigianale”



LE PRECEDENTI EDIZIONI

 

5° CONCORSO

Milano, Fondazione Istituto dei Ciechi
Via Vivaio 10
11-13 Aprile 2019

Il Concorso è stato organizzato da: Federazione Nazionale delle Istituzioni pro Ciechi Onlus, Fondazione Robert Hollman e Fondazione Istituto dei Ciechi di Milano

In collaborazione con:
Fondazione Cariplo, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali –
Direzione Generale Educazione e Ricerca, Sed – Centro per i Servizi Educativi del Museo e del Territorio, Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti – Consiglio Regionale lombardo, Gruppo Internazionale Typhlo & Tactus

e con il patrocinio del Comune di Milano e del progetto Nati per Leggere

RISULTATI UFFICIALI

I PREMI

MIGLIOR LIBRO ITALIANO (PREMIO FONDAZIONE CARIPLO)
STORIE SULLE DITA, DI CRISTINA RIVOIR E FEDERICA BERTAGNA

MIGLIOR LIBRO DIDATTICO (PREMIO FONDAZIONE ISTITUTO DEI CIECHI DI MILANO)
ATLANTE DEI MACROINVERTEBRATI ACQUATICI, DI PARISELLA SANTIFICETUR

MIGLIOR LIBRO PRIMISSIMA INFANZIA (PREMIO FONDAZIONE ROBERT HOLLMANN)
GRANDE GATTO E PICCOLO GATTO, DI STEFANIA PESSINA

MIGLIOR LIBRO D’ARTISTA (PREMIO MAURO L. EVANGELISTA)
IL CAVALIERE ERRANTE, DI ELENA BARSOTTINI

MIGLIOR LIBRO GIURIA GIOVANI (PREMIO CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDIA U.I.C.I.)
SALVIAMO AGOSTINO, DI MARIA MARINELLI

 

LE MENZIONI SPECIALI

MENZIONE SPECIALE SED
Miglior libro volto ad agevolare l’accessibilità al patrimonio culturale, museale e del territorio
LA GATTA PRISCA VA AL MUSEO, DI CARLOTTA CARUSO, ANDREA DELLUOMO E SUSANNA DOCCIOLI

MENZIONE SPECIALE PLURIHANDICAP
Miglior libro dedicato alla pluridisabilità
IL VIAGGIO, DI MARCELLA BASSO

MENZIONI SPECIALI LIBRO DEL CUORE
Migliori libri rappresentativi del lavoro svolto con passione e competenza da coloro che lavorano ogni giorno a contatto con la realtà della disabilità
IL LIBRO DI ANNA, DI VALENTINA GIACOMELLI
SOSPIRO, DI SARA BELLAGAMBA
STORIE DI DONNE, DI MARILINA BOLOGNINO E GRUPPO VOLONTARIE “LEGGERE OPPORTUNITÀ” DELLA BIBLIOTECA EMILY DICKINSON DI PARATICO (BS)
TUTTI A SCUOLA, MAESTRA CLAUDIA CIACCI E I BAMBINI DELLA IV A DELLA SCUOLA MADONNA DI CAMPAGNA DI BASTIA UMBRA (PG)
I MESI DELL’ANNO, DI GIOVANNA ORVIETANI CON GLI UTENTI E GLI OPERATORI DELLA LEGA DEL FILO D’ORO DI OSIMO (AN)

Leggi qui l’articolo sul Concorso pubblicato da LuceMagazine


4° CONCORSO
Assisi, Istituto Serafico
16 – 18 Giugno 2017

Dal 16 al 18 Giugno 2017 si è tenuto, presso l’Istituto Serafico per Sordomuti e Ciechi di Assisi, il Concorso Nazionale di editoria tattile illustrata TOCCA A TE!

Sotto la Presidenza del Professor Gianluca Rapisarda, le due Giurie, senior e junior, hanno assegnato i premi e i riconoscimenti di questa quarta edizione del Concorso, fra i 246 libri in gara.

Il Concorso è stato organizzato dalla Federazione Nazionale delle Istituzioni pro Ciechi Onlus, la Fondazione Robert Holmann e l’Istituto Serafico di Assisi, in collaborazione con il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo – servizio I – Direzione Generale Educazione e Ricerca, con il Sed, con l’I.Ri.Fo.R. Umbria, con la Biblioteca del Comune di Corciano, con il Gruppo Internazionale Typhlo & Tactus e con il patrocinio della Regione Umbria e della Città di Assisi.

Il Concorso TOCCA A TE! è dedicato alla memoria di Mauro L. Evangelista.

RISULTATI UFFICIALI

Miglior Libro Italiano
e Menzione Speciale “Serafico” per il miglior libro dedicato al plurihandicap

Tana di Lucia Macchiarini e Ilaria Macchiarini

Miglior Libro d’Artista – Premio Mauro L. Evangelista
Piccolo circo di Francesca Zoboli

Clicca qui per vedere il BOOK TRAILER del Piccolo Circo

Miglior Libro Didattico
E musica sia! di Maria Grazia Iacobucci

Miglior Libro Primissima Infanzia
Un giorno con le mani in tasca di Silvia Sasso

Miglior Libro Giuria Giovani
Anche i microbi fanno le puzzette di Raffaella Pellegrini

Menzione Speciale SED
per la valorizzazione del patrimonio artistico, museale e culturale

L’arte del Novecento della Scuola media Bonfigli di Corciano (Perugia)

Menzioni Speciali “Libro del Cuore”
L’Italia e le sue Regioni dei detenuti dell’Istituto di Pena di Nuoro

I diritti a portata di mano della Scuola dell’Infanzia Cassiani di Maranello (Modena)

Un prato fortunato della Associazione Foglia Colori di Foligno (Perugia)

La proclamazione dei vincitori è avvenuta domenica 18 Giugno alle ore 11.30 presso l’Istituto Serafico di Assisi, centro specializzato nella riabilitazione, educazione e inserimento sociale di bambini e ragazzi con disabilità fisiche.

Scarica la classifica ufficiale


3° Concorso
Reggio Emilia, Biblioteca Panizzi
19-21 Giugno 2015

Miglior Libro Italiano e Miglior Libro “Giuria giovani”
Io, tu, le mani di Marcella Basso


IMG_0237io tu le mani

Miglior Libro d’artista Premio “Mauro L. Evangelista”
Il Cielo in tasca di Daniela Piga

daniela piga
cielo in tasca

Miglior Libro Didattico
Ombra di Antonella Veracchi e Michela Tonelli


ombra particolare

Miglior libro “primissima infanzia”
Piccolo libro delle carezze di Carlotta Vaccari
carezze

Menzione speciale “Libro del Cuore”
Per i migliori libri realizzati in famiglia, in classe, nei reparti pediatrici
Il Cane di Clara di C. Morese, A. Coviello, I. Langialonga (Liceo Artistico Caravaggio – MI)
Una Bella Giornata, Famiglia Andreello (Campagna Lupia – VE)
Io sono Edoardo, Scuola Boschetti Alberti (Piove di Sacco – PD)

Risultati ufficiali e classifiche

Il bando


 2° Concorso
Genova, Biblioteca Edmondo de Amicis
20-22 Settembre 2013

Miglior libro italiano
La mia coperta di Silvia Sopranzi

la mia coperta - originale
la ima coperta - particolare

Miglior Libro Italiano “Giuria giovani”
Sem di Valentina Marino
foto 2 (1)

Miglior Libro d’artista Premio “Mauro L. Evangelista”
Andiamo di Marcella Basso e Michele Tajariol
andiamo particolare

Miglior libro didattico
Foglie di Francesca Pirrone
foto 1foglie

Miglior testo
Una storia che sale molto in alto di Gioia Marchegiani
1Una-storia-che-sale-molto-in-alto-Gioia-Marchegiani-1foto 2

 

 

 

 

 


1° Concorso
Padova, Fondazione Robert Hollman
16-17 Giugno 2011

Miglior libro italiano e Miglior libro didattico
Scopriamo le forme con il ditino di Barbara Mazzoleni
libri tattilismall-021scopriamo le forme con il ditino

Miglior Libro Italiano “Giuria giovani”
La farfalla di Francesca Pirrone
libri tattilismall-022la farfalla - particolare

Miglior Libro d’artista Premio “Mauro L. Evangelista”
Tutti possono Dada di Laura Burroni
libri tattilismall-028Immagine 031

Miglior testo
Faccia di papà di Cinzia Panarco
libri tattilismall-023Immagine 001

Risultati ufficiali e classifiche

3 commenti

Libri Tattili Illustrati